LaComune

Comune di Parigi (1871)

La Comune di Parigi è il governo democratico-socialista che diresse Parigi dal 18 marzo al 28 maggio 1871 a seguito delle sconfitte militari di Napoleone III della Francia contro la Prussia. Il 4 settembre 1870 la popolazione di Parigi impose la proclamazione della Repubblica, contando di ottenere riforme sociali e la prosecuzione della guerra. La rivolta venne soffocata nel sangue, come racconto in questo articolo, accanto alla storia di un simbolo della sfavillante era imperiale, il servizio d’onore dell’imperatore Napoleone III.